L'acquisto online di prodotti alimentari aumenta del 18%

Lunedì, 10 Febbraio 2014 16:16 Written by 

Nel 2013 in Italia è stato registrato un aumento del 18% nell'e-commerce alimentare, pari a 132 milioni di euro.

Nel 2013 in Italia è stato registrato un aumento di acquisti online pari al 18% nell'ecommerce alimentare, pari a 132 milioni di euro.
I dati giungono da un'analisi Coldiretti, sulla base di uno studio Agriventure/Campagna Amica.


QUALI I DUBBI?

Nonostante fosse stata preventivata un'espansione maggiore, il freno principale degli acquirenti è dovuto alle caratteristiche organolettiche dei prodotti.



LA GRAN BRETAGNA DOMINA

Di fatto, l'Italia resta il paese con minori acquisti alimentari online, pari all'1,2% del fatturato complessivo nell'e-commerce.
La Gran Bretagna si attesta al 5,5% (il più alto nell'Unione Europea).
Gli italiani hanno preferito fino ad ora usare internet per acquistare prodotti elettronici, assicurazioni, turismo, tempo libero.



PRENOTAZIONI A KM 0

Il vero boom in Italia si è registrato per le prenotazioni online e per gli acquisti nei punti di vendita in prossimità del produttore. Sicuramente poter verificare direttamente le condizioni di produzione della merce infonde ancora una maggiore fiducia nell'acquirente.

Inoltre, quest'operazione viene spesso eseguita attraverso gruppi di acquisto, i Gas, formati da condomini, colleghi, parenti, amici, che decidono di fare la spesa insieme per ottenere condizioni vantaggiose.