La piattaforma giusta per il proprio business

Giovedì, 20 Febbraio 2014 12:15 Written by 

Le aziende si domandano ogni giorno quale sia la piattaforma più adeguata per le proprie campagne di marketing.


I Social Network sono talmente numerosi e diversificati, che risulta spesso difficile scegliere la piattaforma giusta per il proprio business.
Inoltre, è sempre più diffusa l'idea che essere presenti ovunque porti profitto. Questo è uno degli errori più gravi che si possa commettere.


Ad esempio, se lavoriamo su un blog dedicato alle tendenze del mondo fashion, sarà inutile concentrare le proprie attività su LinkedIn, così come per un'azienda che si occupa di HR sarà assolutamente infruttuoso gestire una pagina aziendale su Pinterest.


Aprire troppi canali sui Social Network, significa, nel tempo, che qualcuno di essi risulterà non aggiornato a sufficienza e si diffonderà nell'azienda la sensazione di essersi "persi".


Per capire quali Social Network siano realmente interessanti per le proprie attività, è importante focalizzarsi su alcune domande chiave:

1. a quale tipo di target si rivolge l'azienda?
2. che prodotti o servizi offre l'azienda?
3. quante campagne di promozione e di marketing vengono avviate nell'arco dell'anno?
4. quanto materiale pubblicitario produce l'azienda durante l'anno?
5. quante persone sono in grado all'interno dell'azienda di seguire, aggiornare e monitorare il lavoro sui Social Network?


Di seguito propongo un'infografica, impostata in base ad alcuni studi recenti, che ritengo possa essere presa in esame per la valutazione dei principali Social Network utilizzati dalle aziende italiane.

infografica-ambra-tani