Branding

Il logo di un'azienda, o il marchio di un prodotto, deve comunicare un’identità inconfondibile e veicolare uno o più messaggi.

Lo studio visivo del brand vuole trasformare il marchio e l’insieme di valori ad esso connessi in un elemento grafico con stile unico.

La creazione o il restyling di un brand deve focalizzarsi su 4 aspetti fondamentali:

  • riconoscibilità
  • semplicità
  • originalità
  • unicità.

Il processo di creazione di un logo si articola, invece, in tre fasi:

  • naming, l'ideazione dei nomi possibili
  • branding, la creazione delle forme grafiche
  • ideazione di un claim, o pay-off.


Di seguito sono riportati due esempi di branding.

Per ciascun esempio sono state seguite le linee guida fornite dall'azienda (naming, colori, pay-off, elementi grafici).

Logo-LineToBusiness-2013 Logo-Logomakia-2014 
Line To Business - Azienda di telemarketing Logomakìa - Azienda di traduzioni professionali, tecniche e commerciali 

 


 

RUOLO:

    • studio grafico e realizzazione branding

 



back